giovedì 7 marzo 2019

Cosa fanno le camgirl

Il termine “Camgirl” deriva dal linguaggio utilizzato su internet per riferirsi a delle ragazze che si esibiscono in webcam (cam). Per una cam girl non ci sono orari di lavoro (ma non si può escludere che non ci sia uno sfruttatore) e non ci sono limiti a quello che vuole o non vuole fare. Interagisce con gli utenti del sito tramite la chat multipla (per i più generosi è sempre disponibile uno show privato) e accetta le richieste di coloro che tippano ovvero elargiscono un certo numero di tokens (gettoni) per veder realizzati in diretta i propri desideri.

Cosa fa una Camgirl?

Intrattenimento
Ovviamente le camgirl intrattengono i loro spettatori, non solo con show piccanti e sexy, ma anche chattando con loro in diretta e trasformando le loro particolari fantasie (…non proprio tutte, eh!) in realtà. Inoltre le camgirl si impegnano sempre nel realizzare degli show sensuali e interessanti: alucune di loro ballano, alcune giocano con i fan e altre si travestono…
Performing
Una volta che è  riuscita ad ammaliare il suo pubblico la nostra camgirl inizia la sua vera e propria performance: grazie ai token riceve delle mance dai suoi spettatori che ne apprezzano l’esibizione. E ovviamente una buona performance può trasformare dei semplici spettatori in fedelissimi fan.

Cosa fanno le camgirl?

  • Si spogliano in webcam 

    Fanno Show di vario tipo: strip tease o spogliarelli, anche senza farsi vedere in viso

  • Insultano gli utenti che glielo chiedono, e che si eccitano sessualmente nel sentirsi trattare così.

    Si masturbano in webcam, se gli va di farlo e se la circostanza è favorevole.

Stando solo a quanto dicono le cam girl di successo si può guadagnare parecchio. In questo articolo apparso sul Village Voice alcune delle ragazze intervistate durante la manifestazione fieristica Exxotica 2014 hanno candidamente dichiarato di guadagnare mediamente tra i 1000$ e i 2500$ al mese, a volte facendo gli show solo nel tempo libero. 

La quasi totalità dei siti utilizza il sistema dei token come moneta di scambio per le transazioni: l’utente acquista tramite il sito i token con i quali paga la cam girl che a sua volta dovrà convertire i token i denaro. Su Cam4, ad esempio, gli utenti acquistano i gettoni in dollari (19 dollari per 1000 gettoni) che una votla spesi i performer possono incassare “guadagnando” 10 centesimi di dollaro su ogni gettone ricevuto. Il sito quindi guadagna all’incirca 40 centesimi per ogni gettone. La cam girl deve quindi cercare di restare online il maggior tempo possibile ma soprattutto il trucco sta nel fornire un ampio menù di “extra” che sono molto più costosi. Capitolo a parte quello delle whishlist, le liste dei desideri delle ragazze.

Non è una Pornstar.
Non è una ragazza in vendita.
Non è una prostituta, una puttana o una troia.
Non è una ragazza con problemi in famiglia o che subito violenze.
Non è una ragazza che ricorre all’uso di droghe.
Non è una ragazza con un bisogno disperato di attenzioni (forse).
Le camgirl, o ragazze in webcam, guadagnano denaro trasmettendo ed esibendosi da casa loro o in appositi studi di registrazione. Con “esibirsi in cam” si intende che la trasmissione avviene in diretta (live) da un portatile, un pc o uno smartphone ed è visualizzata da spettatori che restano per lo più anonimi. 

Dominazione Finanziaria: zitto e paga

Tra le varie forme di BDSM (acronimo per B/D - Bondage e Disciplina, D per Dominazione and submission e S/M Sadismo e Masochismo) la ...