domenica 26 maggio 2019

Mara: ex camgirl svela i suoi segreti


A me l'idea del sesso in webcam ispira da quando ne parlavo con amiche - inizia così la nuova conversazione con la ex camgirl di professione Mara, 41 anni, di Pescara. Una chiacchierata veloce ed essenziale che continua in questi termini, poco dopo i convenevoli ed un certo imbarazzo nell'affrontare l'argomento al 100%.

Per me è eccitante mostrarsi, mettersi a nudo, con perfetti sconosciuti con cui a volte c'è anche un certo feeling: divertente! Cmq adesso non lo faccio più per mestiere, ma gli show mi capita ancora di farli quando trovo la persona giusta.

In che senso?

Voglio dire ... mi capita di offrirne in siti come chatroulette, per dirti.

E per quale motivo non ti fai più pagare?

Perchè 10 anni di camgirl a pagamento sono stati abbastanza, ho fatto un po' di tutto e guadagnato abbastanza per togliermi gli sfizi vari... adesso stop, ci do' un taglio. Pero' mi diverte farlo quando trovo persone un minimo di cultura o civilizzate.

Torneresti sui tuoi passi?

Non penso. Soprattutto ora che ho due figli adolescenti.

Usi anche Tinder?

Sì, ma lì è molto diverso: trovo spesso maschi inibiti e confusi, in quell'app. Le camgirl sono ragazze disinibite che restano così fin quando vogliono, poi sono libere di sparire nel nulla.

Tipico femminile ...

Sì, decisamente (ride).

Quali show facevi?

Soprattutto vibratore ed anal. 

E chi ti chiedeva show di solito?

A volte ragazzi molto giovani, altre uomini adulti. In genere maschi di ogni ordine e grado.

Cosa fai nella vita, Mara?

Attualmente insegno, ma non farmi dire di più.

Chiaro. Quanto guadagnavi da camgirl?

Più o meno 1600 euro al mese, al netto delle rotture in banca che non riuscivano a capire chi mi desse tutti questi soldi. In 10 anni ne avrò cambiate 4 o 5, in tutto, e adesso sono con un conto estero online che rompono meno o per nulla le scatole. Più o meno quanto riesco a tirare fuori oggi da lezioni privati e da una cattedra a scuola ottenuta dopo anni di gavetta.

Cosa consiglieresti a chi volesse fare cam?

Di assencondare le proprie fantasie; se non lo fai, risulti forzata, costruita, e gli utenti prima o poi se ne accorgono.

E se una tua figlia o figlio facesse cam?

Beh sconsiglierei loro di farlo, almeno per come li conosco io: ragazzi riservati, semplici, non sanno neanche bene come funzioni internet. Quando avranno la maggiore età magari faranno comunque come gli pare, ma ovviamente non sanno che io l'ho fatto - infatti non chiamarmi (vero nome) sul sito, chiamami Mara che facciamo prima.

Ok... Grazie, Mara!

Grazie a te ed un saluto a tutti lettori e le lettrici del tuo sito.

Dominazione Finanziaria: zitto e paga

Tra le varie forme di BDSM (acronimo per B/D - Bondage e Disciplina, D per Dominazione and submission e S/M Sadismo e Masochismo) la ...